Napoli-Galatasaray 3-1

Napoli-Galatasaray 3-1

Notizie | 29/07/2013

Gli azzurri vincono la Acqua Lete Cup. In gol Pandev, Zuniga e Insigne

Napoli: Rafael, Mesto, Cannavaro (1' st Fernandez), Britos, Armero (1' st Dossena), Dzemaili (32' Radosevic), Behrami (1' st Inler), Insigne, Hamsik (11' st Mertens), Callejon (23' st Zuniga), Pandev (20' st Calaiò). A disp. Colombo, Gamberini, Albiol, Maggio, Gargano. All. Benitez

Galatasaray: Muslera, Melo (1' st Baitar), Altintop, Inan, Sneijder (23' st Bulut), Riera, Drogba (23' st Elmander), Nounkeu, Ylmaz (1' st Amrabat), Chedjou, Eboue (1' st Sarioglu). All Terim

Arbitro: Mariani di Aprilia

Marcatori: 4' pt Pandev, 11' st Amrabat, 37' st Zuniga, 47' st Insigne rig.

Note: un minuto di raccoglimento prima del match per la tragedia in Irpinia. Espulso al 45' st Muslera per proteste. Spettatori paganti: 54.694 per un incasso di 773.792 euro 

 

Napoli - La passione azzurra torna a battere forte sotto le stelle di Fuorigrotta. Il San Paolo riabbraccia il suo Napoli in una serata che intreccia sentimenti di varia natura. La commozione ed il dolore per la sciagura in Irpinia segnano profondamente la coscienza di un'intera città che si stringe intorno all'anima ferita della propria terra che con sobrietà e solidarietà accoglie la prima uscita della squadra del cuore. Il nuovo corso Benitez si apre con un successo di prestigio con il Galatasaray. Il primo gol della stagione è di Goran Pandev con un bellissimo colpo di testa. Poi dopo il pareggio ad inizio ripresa di Amrabat il Napoli sorpassa in velocità nel finale, alimentando ancora il filo luminoso delle rimonte che lo hanno caratterizzato negli ultimi anni. Il 2-1 lo segna Zuniga che in un solo gesto scrive un romanzo. Prima esulta e poi salta al coro del San Paolo che non lo vuole con una maglia a strisce senza cromature. E Zuzù si immerge nell'azzurro con una coreografia degna di un leggiadro ballerino. Chiude in bellezza il rigore di Insigne (fallo su Calaiò) che fissa il 3-1. Una serata con tutte le emozioni del mondo. Cordoglio, commozione, passione e sentimento vero. Dalla terra al cielo...
 

 

- Primo tempo -

4' - subito Napoli in gol. Azione manovrata a sinistra, cross morbido di Insigne estacco vincente di Pandev. Di Goran il primo marchio stagionale al San Paolo.

14' - punizione di Sneijder palla alta

29' - grande azione del Napoli in velocità, cross radente di Callejon e Hamsik tenta il colpo sotto: fuori.

32' - tiro a giro di Insigne: alto di poco

40' - Rafael infiamma il San Paolo con una doppia parata spettacolare prima su diagonale di Drogba e poi su sinistro di Sneijder!

- Secondo tempo -

2' - altra splendida parata di Rafael

6 - clamoroso palo di Dzemaili con un diagonale potente

11' - pareggio del Galatasaray: gran destro sotto la traversa di Amrabat, 1-1

37' - gol del Napoli! Insigne lancia alla perfezione Zuniga che salta il portiere e infila il 2-1!

45' - rigore per il Napoli! Fallo netto in area su Calaiò! Espulso Muslera per proteste.

47' - Il rigore lo tira Insigne che infila il 3-1!

L'esultanza di Lorenzo sotto la Curva

Cannavaro e Benitez ricevono la "Acqua Lete Cup"