Le partite più emozionati della stagione: Napoli-PSG 1-1, quarta giornata di Champions League

Le partite più emozionati della stagione: Napoli-PSG 1-1, quarta giornata di Champions League

Notizie | 17/06/2019

Pareggio di Insigne, emozioni al San Paolo

Il Paris prova a scappare, il Napoli va a riprenderselo col cuore. Finisce 1-1 al San Paolo il big match contro la corazzata francese nella quarta giornata di Champions League. Il PSG segna alla fine del primo tempo in un recupero straripato oltre lo scorrere del 46esimo. Il Napoli rientra in campo con la furia dei leoni e la forza dei giusti.  Buffon deve combattere anche contro la gravità, fino a che non stende Callejon in area. Rigore. Insigne si prende responsabilità e onore: palla imparabile nella retina ad un palmo dal palo interno. Finisce 1-1 con il San Paolo che applaude e canta. Il Regno di Napoli splende di luce propria tra le stelle d'Europa.

Napoli: Ospina, Maksimovic (76' Hysaj), Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (71' Zielinski), Insigne, Mertens (83' Ounas). A disp.Karnezis, Malcuit, Diawara, Milik. All.Carlo Ancelotti

PSG: Buffon, Kehrer (92' Choupo-Moting), Thiago Silva, Marquinhos, Meunier (73' Kimpembe), Draxler, Verratti, Bernat, Di Maria (77' Cavani), Neymar, Mbappè. All. Thomas Tuchel

Arbitro: Kuipers (Olanda)
Marcatori: 45'+1' Bernat, 62' L. Insigne rig.
Note: ammoniti Kehrer, Fabian Ruiz, Verratti, Neymar.

 

Il rigore precisissimo di Insigne