Higuain:

Higuain: "Successo giusto e importante"

Notizie | 26/01/2015

La carica del Pipita: mancano 18 giornate, lotteremo fino alla fine. Koulibaly: grande reazione dopo il pareggio

"Successo importante". Gonzalo Higuain ancora splendido protagonista e uomo del match con la sua doppietta al Genoa. Il Pipita, che è arrivato a 12 gol in campionato, sente il valore di questa vittoria che mette il Napoli al terzo posto ma anche ponendo lo sguardo all'insù:

"Era per noi una partita da vincere, l'abbiamo fortemente voluta e siamo riusciti a conquistare i tre punti meritatamente. Questo contava anche in chiave classifica".

"Abbiamo preso il terzo posto e siamo a sei punti dal secondo. Mancano diciotto partite e finchè la matematica ci apre la porta vogliamo lottare per fare il meglio possibile".

E' anche una sfida di bomber argentini in testa alla classifica cannonieri con Tevez: "Io penso al Napoli, sto bene qui e voglio dare il massimo per la squadra. Non c'è nessuna sfida con Tevez, io sono tranquillo e concentrato per continuare su questa strada. Adesso pensiamo solo al Chievo ed a preparare bene questa settimana di allenamento prima della gara di Verona".

Anche Kalidou Koulibaly sposa il pensiero di Higuain sulla pregnanza di questa vittoria: "Sapevamo che stasera ci giocavamo tanto per la corsa in campionato. Il Genoa è un avversario molto duro, già all'andata lo abbiamo compreso in una gara in cui abbiamo lottato tantissimo per vincere".

"Sicuramente stasera dovevamo rischiare di meno e segnare di più, ma aìsiamo felici per il risultato finale. La squadra dopo il pareggio ha avuto una grande reazione e siamo andati a cercare il gol con tutte le nostre forze. Adesso proseguiamo così, pensiamo alla prossima partita ed a fare più punti sarà possibile. C'è tempo per guardare la classifica"