Gattuso:

Gattuso: "Continuiamo a prendere gol assurdi, ma guardo avanti e mi tengo stretta la prestazione"

Notizie | 11/01/2020

"Da quando sono a Napoli continuiamo a prendere gol assurdi". Gennaro Gattuso inquadra con una istantanea pregnante la sconfitta del Napoli all'Olimpico.

"Mi spiace perdere così, ma voglio assolutamente assolvere Ospina. Per noi è un valore aggiunto perchè non è solo un portiere ma un calciatore che gioca coi piedi ed è importante per la manovra".

"La responabilità di quello che gli è accaduto me la prendo io perchè io chiedo che la palla passi sempre per il portiere e quel passaggio dietro l'ho indicato io. Purtroppo alla fine pesa l'errore e si guarda solo a quello ma dimentichiamo tutte le volte che Ospina ci ha fatto uscire dalla prima pressione grazie al suo contributo".

"Io non posso mettermi qui a lamentarmi ma devo guardare avanti e mi tengo stretta questa prestazione. Abbiamo giocato faccia  faccia con una squadra che aveva vinto le ultime 9 partite, riuscendo anche a comandare il gioco meritando di passare in vantaggio".

"Io penso già al futuro, bisogna lavorare, pedalare e cercare di cominciare a fare risultati positivi. Solo con un filotto importante questo gruppo potrà trovare fiducia e dimostrare il proprio valore".

"A me piace tantissimo allenare questa squadra perchè mi diverte ed ha tanta qualità. Ora siamo in difficoltà ma sono certo che su questa strada ne potremo uscire".

"C'è poco da fare chiacchiere. Qui sono tutti in discussione, io per primo che devo dimostrare di essere da Napoli. Io voglio restare qui anche l'anno prossimo e so che la mia sorte è legata ai risultati".

"Ci sono tante cose da migliorare e tanti margini di crescita, però parlare ora è tutta aria fritta. Ribadisco che la strada è giusta e che dobbiamo assolutamente concretizzare il lavoro settimanale in risultati concreti da qui in avanti"