Benitez:

Benitez: "Prestazione positiva, abbiamo creato tanto"

Notizie | 26/02/2015

Il tecnico azzurro: qualificazione ottenuta e buoni segnali anche in vista del match di Torino

"E' stata una prestazione positiva in cui oltre alla qualificazione sono arrivati anche buone indicazioni in vista della gara di Torino". Rafa Benitez analizza la partita con il Trabzonspor in duplice chiave, sia quella del risultato globale, sia per osservare la prestazioe di qualche uomo che ha giocato meno, nell'ottica del prosieguo di stagione e del prossimo calendario intenso di impegni.

"L'idea principale, dopo il risultato netto dell'andata, era quello di giocare bene e dimostrare la giusta mentalità. Ci siamo riusciti ed abbiamo creato anche tante occasioni da gol senza subìre nulla".

"Volevo vedere all'opera più giocatori. Tra gli altri ho fatto giocare vari minuti sia a Higuain, che aveva saltato il Sassuolo, che a Duvan e per questo li ho alternati. I segnali positivi sono arrivati un po' da tutti".

Callejon ha sfiorato il gol più volte: "Sì, si è costruito varie palle gol, mi è piaciuto molto come si è mosso e poteva anche trovare la rete. Sono molto soddisfatto della sua partita"

"Il risultato del Torino a Bilbao ci conferma che giocheremo con un avversario duro domenica. Sarà un match molto tirato e credo combattuto. Non sarà facile ma daremo il cento per cento".

Napoli che non prende gol in Europa da cinque giornate consecutive: "E' un dato importante, significa che stiamo lavorando bene e che la fase difensiva è di ottimo livello per questa competizione. Dovremo continuare così".

Cinque italiane avanti. Potrebbe esserci un derby agli ottavi: "Vedremo, domani. Se dovesse capitarci, sarà una gara più dura ma almeno un viaggio più comodo in trasferta..."