Normativa striscioni

Normativa striscioni

La normativa per gli striscioni e le coreografie

Indicazioni per le richieste di autorizzazione al posizionamento di striscioni e/o realizzazione di coreografie in occasione delle gare interne della SSC Napoli

La S.S.C. Napoli S.p.A. ha istituito un servizio per le richieste di autorizzazione all’accesso e al posizionamento, all’interno dello Stadio San Paolo, di striscioni e/o coreografie per le gare interne.

Procedura per ottenere l’autorizzazione

1 - La richiesta va effettuata compilando il seguente modulo indicando:

 

a)      le proprie generalità;

b)      le dimensioni ed il materiale utilizzato per la realizzazione dello striscione;

c)      il contenuto e la grafica corredati da apposita documentazione fotografica (a colori ed in alta risoluzione);

d)      il settore in cui verrà esposto;

e)      certificazione ignifuga (opportuna classe di reazione al fuoco secondo normativa vigente);

f)       copia del documento d'identità.

 

La richiesta così compilata dovrà essere inviata ESCLUSIVAMENTE a mezzo mail (NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE ISTANZE PRESENTATE CON MODALITA' DIVERSA DA QUELLA INDICATA) all'indirizzo: sicurezzastadio@sscn.it
entro e non oltre i 5 giorni  precedenti la partita oggetto della richiesta.

2 - Si precisa che la SSC Napoli esaminerà le richieste pervenute rispettando l’ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento degli spazi disponibili.

In particolare, le dimensioni degli striscioni non potranno superare le seguenti misure: Altezza mt. 1,20; Lunghezza mt. 5,00.

Gli striscioni dovranno essere, obbligatoriamente, collocati sulla struttura in cemento ubicata al di sotto delle balaustre.

3 - Le richieste, debitamente compilate e corredate da tutta la documentazione necessaria, saranno sottoposte all’approvazione del G.O.S. (Gruppo Operativo di Sicurezza) in una specifica riunione che si terrà orientativamente il 3° giorno prima della gara.


L’approvazione verrà fornita qualora:

  • sia/siano identificato/i il/i richiedente/i l’esposizione del materiale o a realizzazione delle coreografie;
  • non sussistano motivi ostativi sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica;
  • non sussistano motivi ostativi sotto il profilo della salvaguardia della pubblica incolumità e della sicurezza antincendio.

 

Il nulla osta potrà essere concesso anche per l’intera stagione ed essere revocato, fatte salve le prerogative della società che ha accordato l’autorizzazione.

4 - Le richieste che avranno ottenuto l’approvazione da parte del G.O.S., riceveranno dalla SSC Napoli la conferma di avvenuta autorizzazione attraverso lo stesso mezzo (e-mail) con cui sono state presentate.
 

5 - I richiedenti autorizzati dovranno presentarsi, il giorno della gara, 3 ore prima dell’inizio dell'evento, con regolare titolo di accesso e muniti della comunicazione pervenuta dalla SSC NAPOLI. Si precisa che l’ingresso dello striscione sarà consentito esclusivamente a coloro che ne hanno fatto richiesta; non sono ammesse deleghe o sostituzioni.

 6 - Il richiedente autorizzato, espletati i controlli d’ingresso, sarà accompagnato per l’esposizione dello striscione dagli stewards nel punto corrispondente allo spazio assegnato; la società potrà quindi verificare il rispetto delle prescrizioni con proprio personale. L’esposizione di materiale diverso da quello autorizzato comporta l’immediata rimozione e l’allontanamento dall’impianto del/dei trasgressore/i cui potrà essere revocata l’autorizzazione all’esposizione dello striscione identificativo del club di appartenenza e potrà altresì essere applicata la normativa in materia di divieto di accesso agli impianti sportivi.

7 - Al termine della gara lo striscione e/o la coreografia dovranno essere rimossi.

8 - Vi informiamo che analoga disciplina dovrà essere applicata per le bandiere di grandi dimensioni Le bandiere (“drappo di forma rettangolare, attaccato per uno dei lati più corti ad un’asta, quest’ultima se consentita dalla normativa vigente”) potranno entrare purché di dimensioni non tali da impedire la visuale agli altri spettatori.

9 - Vi ricordiamo che per l'ingresso di tamburi (vuoto all’interno e ad una sola battuta) e strumenti sonori ed acustici è necessario presentare richiesta al GOS con le stesse modalità sopra descritte.

10 – Si precisa, infine, che in occasione delle gare UEFA, non sarà consentita, in ogni ordine di settore, l’esposizione degli striscioni.