Sarri:

Sarri: "Ho visto tanta intensità e determinazione. Ci è mancato solo il gol"

Notizie | 10/12/2017

"Ho visto tanta intensità e determinazione da parte della squadra. Ci è mancato solo il gol". Maurizio Sarri analizza così la gara del San Paolo.

"Abbiamo messo sotto la Fiorentina per gran parte della partita. Abbiamo avuto almeno 5 occasioni per segnare. La squadra ha ritrovato ritmo e spinta, questo è un segnale positivo".

"Abbiamo creato tanti presupposti per andare in gol, ho rivisto il movimento senza palla e la qualità di palleggio che non avevo ritrovato nelle ultime due uscite".

"I dati fisici sono confortanti e dal punto di vista di qualità e quantità stiamo dando tanto. Forse solo a livello mentale siamo un po' meno brillanti, ma la gara di oggi è confortante e mi fa pensare che stiamo riprendendo la strada giusta".

"In questi momenti è chiaro che conta anche il risultato, però non bisogna farsi prendere dal timore e dalla sfiducia perchè stiamo ritrovando la nostra migliore espressione di gioco".

Su Zielinski al posto di Insigne: "Piotr nasce attaccante, poi si è trasformato in trequartista e centrocampista. Per noi è l'alternativa migliore a Insigne, non essendoci Milik che poteva dare spazio a diverse soluzioni. Oggi si è mosso bene ed ha avuto anche occasioni per segnare".

"Il calcio è come la vita, prima o poi i momenti difficili possono arrivare ma si alternano anche con quelli positivi. Dobbiamo avere la forza di reagire e proseguire con la convinzione di poter fare bene, così come abbiamo fatto fino a qualche partita fa. I forti sono quelli che sanno rialzarsi e reagire..."

 

UltimeNews

Notizie | 14/12/2018

"Il Napoli è una favola". Presentato il Calendario Ufficiale 2019 della SSC Napoli

Formisano: "Le fiabe sono metafore della vita, così come il racconto del calcio che si tramanda da padre in figlio"