Sarri:

Sarri: "Buona prestazione sotto l'aspetto tattico, ci è mancato lo spunto vincente"

Notizie | 05/11/2017

"Sono soddisfatto della prestazione sotto il profilo tattico, rispetto ad altre gare ci è mancato lo spunto vincente in attacco". Maurizio Sarri analizza il match del Bentegodi non solo per il rusltato ma inquadrando anche l'aspetto generale della prova azzurra.

"Non so cosa si intenda quando si dice partita poco brillante, ma io ho visto un Napoli che ha tenuto un atteggiamento giusto sin dall'inizio, la squadra ha avuto grande applicazione tattica e non abbiamo mai subìto un tiro vero dal Chievo".

"Siamo stati sempre alti, abbiamo difeso pressando e l'avversario non ci ha creato nessun pericolo. Quello che è mancato è stato lo spunto del singolo che spesso ha sbloccato la partita".

"Forse qualche uomo era legittimamente stanco perchè siamo alla fine di un ciclo intensissimo e perchè nella sfida col Manchester abbiamo speso tantissime energie".

"Però credo che in passato avremmo rischiato anche di subìre gol in partite come queste. Prima dovevamo giocare sempre al cento per cento per gestire le partite, adesso stiamo crescendo come lettura tattica e tenuta mentale. Di questo sono soddisfatto".

"Il passo successivo che dovremmo compiere è quello di riuscire a vincere anche gare un po' bloccate, quando non siamo lucidissimi e meno brillanti. Ma ripeto che non eravamo affatto svuotati mentalmente, perchè oggi ho visto una squadra che ha messo in campo grande attenzione e totale applicazione".

Sull'esordio di Mario Rui: "Ha fatto molto bene, sta crescendo ed ha disputato 60 minuti con intensità. Rispetto a Ghoulma ha meno profondità, però ha tanta qualità di palleggio. Abbiamo fiducia in lui"

 

UltimeNews

Notizie | 19/02/2018

Eurorivale/ Sconfitto il Lipsia

L'avversario del Napoli ai sedicesimi di Europa League

Notizie | 19/02/2018

Napoli, domani la ripresa degli allenamenti

Gli azzurri verso il match di Lipsia