Benitez:

Benitez: "Meritavamo di più"

Notizie | 08/04/2015

Il tecnico azzurro: abbiamo creato palle gol nette, non abbiamo segnato e siamo stati puniti. Ma ora guardiamo avanti

"Abbiamo avuto tante palle gol, ma non le abbiamo sfruttate. Meritavamo di più". La sintesi di Rafa Benitez fotografa in maniera fedele questa semifinale tra Napoli e Lazio che promuove i biancocelesti ma punisce otremisura gli azzurri che hanno sfiorato la rete più volte. Il tecnico è lapidario questo perentorio nella sua analisi:

"Complimenti alla Lazio innanzitutto. Per ciò che riguarda la gara devo dire che non posso far altro che guardare gli episodi in campo e la cronaca della partita dice che potevamo andare in rete sei sette volte. Poi capita che se non segni subisci alla fine come è successo oggi, però se avessimo sfruttato almeno una occasione la gara sarebbe cambiata".

"Adesso dobbiamo andare avanti. La squadra oggi ha mostrato di essere viva, di aver creato tanto e speriamo di creare nella prossima partita cercando di concretizzare. Mancano ancora nove gare in campionato e dobbiamo dare il cento per cento".

Com'è il morale del gruppo? "Quando una squadra arriva tante volte sotto rete e non riesce a segnare, sicuramente nessuno è felice ma è anche vero che sarebbe bastato realizzare almeno un gol stasera per conquistare la finale. Ripeto che le occasioni che abbiamo avuto spiegano l’andamento del match. Bisogna migliorare sempre e concretizzare di più. Siamo fiduciosi per riprendere la strada. Adesso voglio preparare al meglio la gara con la Fiorentina e ricominciare il nostro cammino".
 

UltimeNews

Notizie | 26/08/2016

Napoli-Milan, domani alle ore 20.45

Al San Paolo l'anticipo della seconda giornata di Serie A